Verranno riconosciuti, per un massimo di 60 CFP, i soli corsi di formazione erogati dagli Ordini territoriali
che possano attestare la partecipazione del discente all’evento formativo.