Avviso di convocazione elezione da remoto per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine – PRESENTAZIONE CANDIDATURE

10 - 05 - 22 | COMUNICAZIONI

  DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

Oggetto: Avviso di convocazione delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine in conformità al Regolamento recante le procedure di elezione per la tutela del genere meno rappresentato e per la votazione telematica da remoto dei Consigli territoriali e Nazionale degli Ordini degli Ingegneri – VOTAZIONE DA REMOTO.

L’anno 2022 il giorno 21 del mese di APRILE alle ore 17:30 con modalità telematiche, si è riunito il Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di CASERTA alla presenza dei seguenti Consiglieri:

ingg.ri Vitelli Massimo, Gentile Fabrizio, De Chiara Federico, Di Leva Antonio, Chianese Raffaele, De Lisa Vincenzo, Ferrante Adele, Polito Tiziano, Raucci Carlo

Il Presidente, constatato il numero legale, verificata l’identità degli intervenuti e la sussistenza delle necessarie condizioni di adeguatezza, sicurezza e riservatezza dopo aver dichiarata aperta la riunione, li invita a deliberare sull’oggetto sopra indicato.

Il Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di CASERTA

VISTO il Regolamento recante le procedure di elezione per la tutela del genere meno rappresentato e per la votazione telematica da remoto dei consigli territoriali e nazionale degli ordini degli ingegneri, adottato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri con propria delibera del 16 marzo 2022 e successivamente approvato dal Ministero della Giustizia in data 28 marzo 2022.

VISTO, in particolare, l’articolo 6, comma 1, del suddetto Regolamento, a norma del quale «[l]e elezioni dei Consigli territoriali scaduti e da rinnovarsi alla data di approvazione del presente regolamento sono indette dal Consiglio Nazionale che fisserà contestualmente la data entro la quale i Consigli territoriali dovranno assumere la delibera di scelta della modalità di espletamento del voto di cui all’articolo 2 e i conseguenti adempimenti».

VISTA la deliberazione del Consiglio Nazionale degli Ingegneri del 1° aprile 2022, che, in applicazione dell’articolo 6, comma 1, del Regolamento recante le procedure di elezione per la tutela del genere meno rappresentato e per la votazione telematica da remoto dei consigli territoriali e nazionale degli ordini degli ingegneri, indice le elezioni dei Consigli territoriali scaduti e da rinnovarsi alla data di approvazione del regolamento e fissa contestualmente al 5 maggio 2022 la data entro la quale gli anzidetti Consigli territoriali dovranno assumere la delibera di scelta della modalità di espletamento del voto e i conseguenti adempimenti.

VISTA, altresì, la precedente deliberazione del Consiglio Nazionale degli Ingegneri del 30 luglio 2021, con la quale il Consiglio ha formalmente approvato il collaudo della piattaforma di votazione elettronica per l’elezione con modalità telematica da remoto dei Consigli territoriali degli Ordini degli Ingegneri, così da metterla a disposizione dei Consigli territoriali dell’Ordine che abbiano optato per lo svolgimento delle elezioni con modalità telematica da remoto.

PRESO ATTO dell’accettazione, da parte del soggetto erogatore del servizio di votazione elettronica per l’elezione con modalità telematica da remoto dei Consigli territoriali dell’Ordine degli Ingegneri, della richiesta di aderire al contratto stipulato con la Fondazione CNI alle condizioni tecniche ed economiche ivi stabilite, per l’erogazione dei servizi necessari allo svolgimento delle operazioni elettorali per il rinnovo del Consiglio previste per i giorni di 15-16/06/2022 per la prima votazione; 17-18-20-21-22-23-24-25/06/2022 per la seconda votazione; 27-28-29-30/06/2022 e 01-02-04-05-06-07 per la terza votazione, per una spesa presunta pari ad € 1950,00 oltre IVA.

RITENUTO, per l’effetto, di deliberare seduta stante la convocazione delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di CASERTA in modalità telematica da remoto.

PRESO ATTO che, alla data del 1° aprile 2022, risultano iscritti all’Albo n. 3900 professionisti, dei quali n. 3616 alla sezione A e n. 284 alla sezione B e che, pertanto, in conformità alla disposizione di cui all’articolo 2 del d.P.R. n. 169/2005 e alla tabella di cui al relativo Allegato 1, il numero dei consiglieri da eleggere è pari a 15 dei quali n. 14 alla sezione A e n. 1 alla sezione B.

Il Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di CASERTA

Con voti unanimi favorevoli espressi dai presenti nei modi e forme di legge,

ASSUME IL SEGUENTE DELIBERATO

che costituisce l’avviso di convocazione per l’esercizio del diritto di voto da inviare, almeno dieci giorni prima della data fissata per la prima votazione, e pertanto entro il 4 giugno 2022, a tutti gli iscritti all’Albo titolari di domicilio digitale, esclusi i sospesi dall’esercizio della professione, a mezzo posta elettronica certificata. Entro il predetto termine, il presente avviso sarà, altresì, inviato al Consiglio Nazionale degli Ingegneri per la sua pubblicazione sul sito Internet www.cni.it ed al Ministero della Giustizia.

1) CONVOCAZIONE DEGLI ISCRITTI
Le operazioni di voto inizieranno il 15 giugno 2022 in prima convocazione.
2) NUMERO ISCRITTI E CONSIGLIERI DA ELEGGERE
Il numero degli iscritti alle due sezioni dell’Albo alla data del 1° aprile 2022, che costituisce indice di riferimento per il calcolo del numero dei consiglieri da eleggere, è pari a n. 3900 di cui n. 3616 alla Sezione A e n. 284 alla Sezione B. Il numero dei Consiglieri da eleggere è pari a 15 di cui 14 alla Sezione A dell’Albo e 1 alla Sezione B.
3) DATE E ORARI DELLE VOTAZIONI
Il seggio telematico rimarrà aperto dalle ore 9.00 alle ore 20,00 secondo il seguente calendario (PER ORDINI CON MENO DI 3000 ISCRITTI):

1) prima votazione:
– 1° giorno 15/06/2022
– 2° giorno 16/06/2022

2) seconda votazione
– 1° giorno 17/06/2022
– 2° giorno 18/06/2022
– 3° giorno 20/06/2022
– 4° giorno 21/06/2022
– 5° giorno 22/06/2022
– 6° giorno 23/06/2022
– 7° giorno 24/06/2022
– 8° giorno 25/06/2022

3) terza votazione
– 1° giorno 27/06/2022
– 2° giorno 28/06/2022
– 3° giorno 29/06/2022
– 4° giorno 30/06/2022
– 5° giorno 01/07/2022
– 6° giorno 02/07/2022
– 7° giorno 04/07/2022
– 8° giorno 05/07/2022
– 9° giorno 06/07/2022
– 10° giorno 07/07/2022

Conclusesi le operazioni di voto, si procederà allo scrutinio dei voti alle ore 09:00 del giorno successivo alla I, alla II o alla III convocazione, a seconda di quando si sia raggiunto il quorum necessario per renderla valida.

4) PRESENTAZIONE CANDIDATURE
A pena di esclusione, le candidature dovranno pervenire al Consiglio dell’Ordine fino a sette giorni prima della data fissata per la prima votazione e, pertanto, entro le ore 13:00 del 8 giugno 2022, a mezzo PEC all’indirizzo ordine@ordingce.it, corredate da apposita dichiarazione sull’assenza di cause di ineleggibilità, come da modello allegato, e da una fotocopia del documento d’identità in corso di validità.

5) NOMINA DEI COMPONENTI DEL SEGGIO ELETTORALE
PRESIDENTE: Ing. Alfredo Golia
VICE PRESIDENTE: Ing. Elia Calabro’
SEGRETARIO: Ing. Giulia Santonastaso
SCRUTATORE: Ing. Cristoforo Iuliano
SCRUTATORE: Ing. Patrizio Noviello
NOTAIO: Dott. Alessandro de Donato
Supplenti: Luigi Vacchetta, Filippo Cantile, Giuseppe Giuliano, Renato Pelella, Mario Ronza

6) PROCEDURE ELETTORALI
In conformità alle pertinenti previsioni del Regolamento recante le procedure di elezione per la tutela del genere meno rappresentato e per la votazione telematica da remoto dei consigli territoriali e nazionale degli ordini degli ingegneri, il voto può essere espresso da ciascun iscritto titolare del diritto di elettorato attivo, da qualunque dispositivo informatico fisso o mobile collegato ad Internet, in qualunque momento durante il periodo di apertura della tornata elettorale corrispondente. È onere del votante munirsi di dispositivi tecnicamente idonei alla connessione e al dialogo con la piattaforma di voto. L’eventuale inadeguatezza del dispositivo che impedisca al votante di esprimere il proprio voto non costituisce in nessun caso un fatto idoneo a compromettere la procedura di elezione con modalità telematica da remoto, né implica oneri o responsabilità a carico del Consiglio territoriale.
Previo accesso sul sito internet del Consiglio, ogni votante potrà accedere al seggio telematico di pertinenza, dopo riscontro della titolarità del diritto di elettorato attivo, può esprimere in modo segreto e univoco la propria preferenza elettorale per l’elezione del Consiglio territoriale dell’ordine di appartenenza. All’esito, il sistema di voto rende al votante, in via esclusiva e riservata, una ricevuta attestante l’avvenuta espressione del voto.
Il Consiglio, ricevuta l’indicazione della terna di nominativi da parte del Consiglio Notarile Distrettuale di Santa Maria Capua Vetere, a seguito di specifica istanza, nomina il Dott. Alessandro De Donato quale soggetto incaricato di sovraintendere alle operazioni elettorali, per tali intendendosi tutte le operazioni e gli adempimenti che hanno luogo sino al momento della proclamazione degli eletti, e di coadiuvare la Commissione elettorale nominata dal Consiglio territoriale.

TUTELA DELLA PARITÀ DI GENERE: In ottemperanza a quanto deciso dal TAR Lazio nella sentenza del 27/10/2021, n. 11023, l’art. 5 del Regolamento recante le procedure di elezione per la tutela del genere meno rappresentato e per la votazione telematica da remoto dei consigli territoriali e nazionale degli ordini degli ingegneri stabilisce che il numero massimo di preferenze esprimibili nella votazione per i candidati appartenenti allo stesso genere, in rapporto al numero dei consiglieri da eleggere e indipendentemente dalla sezione dell’albo (A o B) di appartenenza, è così determinato:
– n. 5 preferenze, nel caso di n. 7 consiglieri;
– n. 6 preferenze, nel caso di n. 9 consiglieri;
– n. 7 preferenze, nel caso di n. 11 consiglieri;
– n. 10 preferenze, nel caso di n. 15 consiglieri.

QUORUM necessario per la validità delle votazioni:
1) in prima convocazione abbiano votato 1/3 degli aventi diritto al voto e pertanto n. 1300 iscritti all’albo
2) in seconda convocazione abbiano votato 1/5 degli aventi diritto al voto e pertanto n. 780 iscritti all’albo;
3) in terza convocazione qualsiasi sia il numero dei votanti.
– Il Presidente del seggio, concluse le operazioni di voto ed accertata la validità della votazione, alle ore 9:00 del giorno successivo procederà allo scrutinio assistito dal Notaio e da due scrutatori
– Risulteranno eletti coloro che hanno riportato, per ciascuna sezione ed in riferimento al numero dei consiglieri da eleggere, il maggior numero di voti. In caso di parità di voti è preferito il candidato più anziano per iscrizione all’Albo e, in caso eguale anzianità, il maggiore di età.
Il risultato delle elezioni sarà proclamato dal presidente del seggio, che ne darà immediata comunicazione al Ministero della Giustizia – Dipartimento per gli Affari di Giustizia – Direzione Generale della Giustizia Civile – Ufficio III – Via Arenula, 70 –00186 ROMA, PEC prot.dag@giustiziacert.it, al Consiglio Nazionale degli Ingegneri e agli iscritti all’Albo.
La presente deliberazione è trasmessa, per ogni effetto di legge, al Consiglio Nazionale degli Ingegneri e al Ministero della Giustizia nella sua qualità di Ministero vigilante.

Scarica la “Deliberazione del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta

CNI – Circ. n. 888/XIX Sess./2022

Modulo di candidatura

Nella seduta dell’11/05/2022 il Consiglio dell’Ordine ha deliberato, in accordo alle indicazioni ricevute dal CNI con Circolare n. 888/XIX Sess./2022 del 05/05/2022, di consentire e ritenere valida, quale modalità di presentazione della candidatura, oltre alla PEC, anche la consegna a mano.