Aggiornamento previsione date votazioni per il rinnovo del Consiglio

22 - 09 - 21 | COMUNICAZIONI

INFORMATIVA AGLI ISCRITTI E AGGIORNAMENTO URGENTE SULLE PROCEDURE ELETTORALI.

 Cari, Colleghi, chiedo con pazienza di leggere tutto, allegati compreso. Grazie.

In tema di elezioni degli Ordini provinciali, il Consiglio Nazionale Ingegneri, per quanto risulta, ha fatto quello che – nella interlocuzione con il Ministero Vigilante – è stato richiesto. Tuttavia, a quanto pare, non è bastato!

Ed ora speriamo che non si apra la stagione dei ricorsi e delle interpretazioni tecnico-giuridiche, che sono la negazione della SEMPLIFICAZIONE.

 Infatti…

dal 10 settembre, sul sito del Consiglio Nazionale Ingegneri è in evidenza questa comunicazione, scaturita dall’Ordinanza del TAR Lazio del 9 settembre:

ELEZIONI ORDINI PROVINCIALI INGEGNERI: IL CNI CHIEDE AL MINISTRO CARTABIA INDICAZIONI URGENTI SU COME PROSEGUIRE L’ITER ELETTORALE

https://www.cni.it/media-ing/news/226-2021/3700-elezioni-ordini-provinciali-ingegneri-il-cni-chiede-al-ministro-cartabia-indicazioni-urgenti-su-come-proseguire-l-iter-elettorale

In allegato, si riporta il file con la nota pervenuta agli Ordini provinciali, e la Ordinanza del TAR LAZIO.

Si allega inoltre il Decreto del Consiglio di Stato che ha confermato la sospensione degli atti impugnati dall’Ordine di Roma, tra cui il Regolamento Elettorale e gli atti presupposti connessi e conseguenti, decisa in sede cautelare dal TAR Lazio

 EFFETTI PER NOI …

Era prevista l’indizione della tornata elettorale entro il giorno 16 settembre, come segnalato e richiesto dalle note del Ministero Vigilante e dal CNI.

E’ doveroso evidenziare che il nostro Ordine ha svolto tutte le attività richieste, compreso l’ultimo adempimento con l’apertura e l’abilitazione della piattaforma di voto. TUTTO SAREBBE PER NOI PRONTO E CONCLUSO, DA TUTTI I LATI.

 Ma….!!!???

Purtroppo, per effetto di quanto prima riportato, la convocazione del Consiglio per l’indizione delle elezioni è stata congelata, in attesa di quanto perverrà con i chiarimenti richiesti al Ministero Vigilante. A quando? 

Ci sarà certamente uno slittamento: breve? Per ora qualsiasi previsione sarebbe un esercizio inutile! 

Non appena sarà autorizzato, il Consiglio si riunirà con convocazione immediata ed urgente, per l’indizione delle elezioni.

 L’auspicio è che tutto avvenga nel più breve tempo possibile. Naturalmente, sul sito e con le modalità più ampie di comunicazione, sarà mia cura riportare con tempestività i prossimi, attesissimi e, speriamo, veloci e dirimenti chiarimenti.

Cari saluti
Massimo Vitelli